Chi non vuole il cambiamento?

L'assurda e abnorme condanna di Berlusconi, per reati inesistenti senza concusso e nè vittime, è l'ennesimo tentativo di bloccare chi vorrebbe finalmente riformare questo nostro bistrattato Paese. "E' una sentenza per far cadere il governo Letta", ha dichiarato correttamente Mariastella Gelmini.

Leggi tutto...

Il ritorno del guerriero

A Radio 24 Berlusconi illustra i provvedimenti che farà approvare, in caso di vittoria, al primo Cdm. 

 
 
Leggi tutto...

«Sono io la vera sinistra»

- Silvio Berlusconi torna ad attaccare la maggioranza: «La sinistra non ha vinto le elezioni ma le ha taroccate. Continuo a sperare che imploda, stanno azzerando tutto il buon lavoro che abbiamo fatto in cinque anni. L’Italia tornerà a essere governata dal fronte liberale e da un uomo di sinistra come me: è un paradosso ma è vero visto che l'unica politica sociale di sinistra l'abbiamo fatta noi». Il Giornale, giovedì 25 gennaio 2007

Leggi tutto...

Quel Demonio del Cavaliere!

Certo che se il PCI-PDS-DS o centrosinistra o Ulivo, o altro dir si voglia come più pare e piace, avesse un briciolo di passione per la vera politica che spesso porta ad avere anche autoironia e rispetto dell' avversario, dovrebbe ringraziare Silvio Berlusconi per la sua "discesa in campo". Se non ci fosse lui non saprebbero che cosa raccontare ai loro simpatizzanti e senza di lui non saprebbero su quali basi poter stare assieme in una coalizione talmente variegata.

Leggi tutto...

Sìlvio ìl Grande

Giovanni Paolo II dopo il ritorno al Padre, avvenuto il 2 aprile 2004, da tanti è stato definito Il Grande. Questo aggettivo si usa per i grandi personaggi della storia e volendolo usare anche in politica credo proprio che Berlusconi ne sia un degno candidato.

Leggi tutto...